Quali saranno i colori, le fantasie e i capi di moda per il prossimo autunno/inverno? Le passarelle hanno proposto varie tendenze per i mesi freddi a cavallo tra il 2013 e il 2014 e le donne sono pronte all’acquisto (o a rispolverare vecchi capi dall’armadio) per essere alla moda e creare il proprio stile.

Iniziamo dai colori: a parte i classici colori più scuri che generalmente si indossano in questi mesi, a farla da padrone sono l’oro (in abbinamento a pelle e  materiali più rigidi), il total white, candido come la neve, il blue

Il tartan  o “scozzese” che dir si voglia (ideale per chi ama il look college inglese) e le stampe floreali (più romantiche) dal gusto Anni ’90 con il dominio di rose rosse o color mattone su fondo scuro sono le fantasie protagoniste della moda della stagione invernale; ampio spazio troverà l‘arancione, il colore dominante per i capispalla, oversize o dal taglio maschile; in alternativa all’arancio c’è lo sfumato.

La pelle è da sempre un tessuto prettamente invernale a cui in molte non sanno rinunciare, al di là delle mode e delle tendenze, ma per l‘autunno/inverno 2013 diventa un vero e proprio must have per cui un capo nell’armando non può mancare. Accanto all’intramontabile nero si fa strada il bordeaux per gonne a tubino a vita alta ma anche più scampanate con pieghe per un effetto bon ton; i modelli sono gli stessi anche per i capi in vernice, quasi latex con effetti vinile, che spaziano di più con il colore con mattone, rosa o rosso fuoco.

Il simbolo della prossima stagione è però l’aquila che volerà sulle stampe e le fantasie di maglioni (rigorosamente oversize) e dominerà gli accessori: collane, bracciali, anelli e girocolli per un look più strong o da vero biker.