I saldi interessano un pò tutti, gli amanti dello shopping li attendono spesso con ansia e trepidazione ma anche chi si veste per “necessità” non disdegna di sfruttare un’occasione per risparmiare.

Con l’arrivo di giugno nei pomeriggi di shopping, ferme avanti ad una vetrina, spesso ci chiediamo: “Ma i saldi quando iniziano?” così da posticipare l’acquisto quando il prezzo sarà più vantaggioso, mettendo sempre in preventivo che il rischio di non trovare taglia e numero è sempre in agguato e purtroppo questo accade nei cosiddetti pre-saldi che i negozi riservano a clienti affezionati o in possesso di carte fedeltà.

La data ufficiale d’inizio dei saldi in quasi tutte le regioni italiana è fissata per il 7 luglio (il primo sabato del mese) ma c’è chi ha deciso di giocare in netto anticipo come la Lombardia che ha aperto ufficialmente la stagione dei saldi al 9 giugno per combattere la crisi ma in realtà la maggior parte delle griffe ha deciso di aspettare il prossimo mese per i ribassi.

In tempo di saldi bisogna tenere a mente sempre che:

  • lo sconto effettuato deve essere chiaro e rapportato al prezzo intero (un giro alle vetrine nel periodo antecedente ai saldi permetterà di scovare i furbi che gonfiano i prezzi originali ed applicano quindi dei falsi sconti)
  • se il negozio durante l’anno accetta bancomat e carte di credito deve farlo anche durante i saldi
  • la merce difettosa non conforme alla descrizione deve essere cambiata, anche se sono molti i negozi che tassativamente vietano i resi con cartelli esposti. Consiglio di non lasciarsi prendere dall’euforia e di controllare bene cosa stiamo comprando.

Il calendario dei saldi estivi 2012 per regione:

Abruzzo dal 7 luglio al 4 settembre

Basilicata dal 2 luglio al 2 settembre

Calabria dal 7 luglio al 31 agosto

Campania dal 7 luglio al 7 settembre

Emilia Romagna dal 7 luglio al 7 settembre

Friuli Venezia Giulia dal 2 luglio al 30 settembre

Lazio dal 7 luglio per sei settimane

Liguria dal 7 luglio per 45 giorni

Lombardia  dal 9 giugno

Marche dal 7 luglio al 1 settembre

Molise dal 2 luglio al 14 settembre

Piemonte dal 7 luglio al 1 settembre

Puglia dal 7 luglio al 15 settembre

Sardegna dal 7 luglio al 4 settembre

Sicilia dal 7 luglio al 15 settembre

Toscana dal 7 luglio al 4 settembre

Trentino Alto Adige  dal 7 luglio

Umbria dal 7 luglio al 7 settembre

Valle d’Aosta dal 7 luglio al 30 settembre

Veneto dal 7 luglio al 31 agosto.