La camicia è uno di quei capi che si può indossare tutto l’anno a manica lunga, corta o smanicata, da sola o sotto un maglione o una giacca. In nero e in bianco, generalmente, non manca mai nell’armadio ed è  il capo a cui subito si pensa (o almeno così faccio io) quando il clima è incerto, quando non fa nè troppo caldo da usare un top o una t-shirt, nè troppo fresco da passare al maglioncino.

Per molte resta ancora da sfare il “mito” dell’estrema formalità della camicia, da sempre abbinata naturalmente al tailleur, eppure basterebbe solo pensare ad abbinarla con un bel jeans e, a scelta, ballerina, sneackers o decollete per capire quanto la camicia sia versatile.

“Tempio” della camiceria è da anni, per me, NaraCamicie per la scelta dei colori, dei modelli più o meno classici, con dettagli che fanno la differenza e non da ultimo per la vestibilità dei capi e l’accessibilità dei prezzi.

Nella collezione Autunno Inverno 2012-13 NaraCamicie non smentisce le aspettative ed ecco che accanto ai modelli più tradizionali si trovano delle rivisitazioni sul tema camicie con colli importanti maxi o con fiocchi, bottoni che scompaiono dando vita a bluse raffinate e iperfemminili. Pizzi e merletti, pois e fiocchi completano i modelli proposti per la prossima stagione, anche se una camicia firmata Nara è uno di quei capi che si possono indossare tutto l’anno!

[nggallery id=22]

Foto da NaraCamicie