Vuoi il caldo, vuoi la voglia di maggiore praticità, ecco che è proprio in estate che a molte viene  l’idea di tagliare i capelli anche se poi non tutte hanno il coraggio di farlo. Sono molte le acconciature per capelli lunghi che permettono di essere in ordine e fresche, senza rinunciare alla propria chioma, ma un cambio di look radicale ogni tanto ci vuole così se si prende questa decisione – nonostante il pentimento in agguato – è d’obbligo essere alla moda.

Le tendenze di questa estate per i tagli corti si pongono ai due estremi, infatti da un lato troviamo il perfetto caschetto a pari lunghezza (carrè) come quello sfoggiato dalla modella Karlie Kloss, tanto che si parla di caschetto Karlie e dall’altro tagli asimmetrici , ad esempio come la cantante Emma Morrone, che lasciano più spazio alla creatività e all’espressione della propria personalità.

Il carrè in estate però non è mai liscio ed ordinato ma o mosso ad effetto bagnato o comunque ad effetto spettinato, sempre leggero e vaporoso. Il taglio asimmetrico invece si presta a diverse varianti, dal cortissimo stile “maschiaccio” che ricorda gli Anni ’20, all’ispirazione punk con rasatura laterale, come Rihanna, unito a colpi di forbice che sembrano quasi degli errori a regola d’arte

Infine c’è chi unisce entrambe le tendenze scegliendo l’asimmetria per una corta frangetta e il caschetto per la lunghezza…il bello dei capelli è proprio quello che si può sperimentare tanto poi crescono o, al massimo, ci sono le extension!