Le perle sono nell’immaginario collettivo – o almeno nel mio – un gioiello da Signora, intesa come donna sposata o che va un pò in là con gli anni. Vedere invece una ragazza indossare un filo di perle ha sempre suscitato in me effetti contrastanti a seconda dell’aria che mi trasmetteva: troppo bon ton, un voler a giocare alle “grandi” con l’effetto di scimmiottare lo stile delle proprie mamme-nonne o, infine, lo snobbismo allo stato puro.

La proposta di Kiara invece sembra avvicinare di colpo le perle alle più giovani con una linea che inserisce colori vivaci e nuovi materiali per reinterpretare il classico filo di perle – che anzi si allunga – e il bracciale abbinato. La collezione Kaleido è frizzante, giovane e fashion con perle che si intervallano al luccichio e alle trasparenze dei cristalli, alla luminosità dell’argento.

La scelte del colore può essere dettata “semplicemente” dal gusto e dalla ricerca dell’abbinamento perfetto, ma anche dalla voglia di esprimere la propria personalità per la serie “dimmi che colori ami indossare e ti dirò chi sei”. Stando alle proposte di Kiara se indossi il blu sei profonda, armoniosa e riflessiva; il giallo è indicato sei gioiosa ed estroversa e ami rinnovarti e vivere intensamente ogni momento.

[nggallery id=26]

Scegli il pesca se vitale ed energica, ma allo stesso tempo sempre serena e in armonia con ciò che ti circonda, il rosa invece è per l’inguaribile romantica che ama dare e ricevere tenerezza. Ami la natura? Verde è la scelta per te, il viola invece se sei creativa, seducente e amante dell’arte; infine l’intramontabile silver se l’eleganza e la sincerità sono delle doti innate per te e pearl per chi è femminile con naturalezza e unicità.

La collezione Kaleido si compone di collane di diversa lunghezza e bracciali da 1 a 7 fili di perle, entrambi da indossare da soli, in parure, o mescolando i colori e le lunghezze, in un gioco di sovrapposizioni e accumuli glam.

I fili di perle Kiara sono di quattro lunghezze: 19, 42, 60 e 60 cm e, in base alla presenza di più o meno perle (più ce ne sono e più il costo sale), hanno un prezzo che parte da 29-39 euro per il 19 cm fino ad arrivare a 80-140 euro per i fili più lunghi da 80 cm. I bracciali possono essere invece da 1, 3, 5 o 7 fili di perle con un prezzo che anche qui oscilla un virtù dei fili e della quantità di perle complessive: si parte da 25 euro per arrivare a 190 per un bracciale fatto quasi completamente di perle.

Il 3 fili (massimo 5) mi sembra la misura più adatta per giocare con gli accumuli abbinando i bracciali da 1 filo di diversi colori e composizioni, dando così anche più movimento e unicità all’insieme. Ultima nota: i bracciali non hanno la chiusura ma sono ad elastico, quindi si infilano e sfilano facilmente ma non tutti – me per prima – amano questa soluzione che può stringere i polsi più grossi e dà, per quanto resistente sia l’elastico, la sensazione di rottura imminente.